Italia: Nuove strategie per ridurre il contenuto solanina e caconina nelle patate | ARGENPAPA
Lunes 20 de Agosto de 2018
El portal de la papa en Argentina
-7.41%Variación precio
puestos MCBA
  • Intervalos nubososBalcarceBuenos Aires, Argentina
    - 10°
  • Cielos despejadosVilla DoloresCórdoba, Argentina
    - 14°
  • Cielos nubosos con lluvias débilesRosarioSanta Fe, Argentina
    - 13°
  • Cielos despejadosEstacion UspallataMendoza, Argentina
    -8° -
  • Cielos despejadosCandelariaSan Luis, Argentina
    - 15°
  • Cielos despejadosChoele ChoelRío Negro, Argentina
    -1° - 11°
  • Intervalos nubososSan Miguel de Tuc.Tucumán, Argentina
    - 15°
Ampliar
 Buscador de Noticias
Europa 07/01/2018

Italia: Nuove strategie per ridurre il contenuto solanina e caconina nelle patate

Le patate sono un alimento base per oltre un miliardo di persone in tutto il mondo, una fonte alimentare primaria di carboidrati e una coltura vitale per l’economia agricola del Sud America, Africa, Asia orientale e Asia centrale.

Le patate occupano il terzo posto (dopo il riso e il grano) nella lista degli alimenti da cui tutto il mondo dipende per l’approvvigionamento alimentare. 

Il contenuto di glicoalcaloidi nelle patate è potenzialmente tossico e metaboliti secondari come alfa-solanina e alfa-caconina sono considerati pericolosi per la salute umana.

Ricercatori dell’Università Federico II di Napoli hanno descritto nuovi metodi per la riduzione di alfa-solanina e alfa-caconina nella cultivar di patate Marabel. Le patate sono state incubate a temperatura ambiente al buio per 24 ore e la condizione sperimentale ottimale è stata raggiunta con una soluzione di idrossido di sodio (NaOH) a pH 12.

Nei campioni analizzati, la riduzione di alfa-solanina e alfa-caconina era rispettivamente del 43% e del 27%. Il processo individuato consente di ridurre al minimo il contenuto totale di glicoalcaloidi in relazione a modalità di raccolta, conservazione e pulizia delle patate Marabel.

Fonte: Romanucci Valeria, Di Fabio Giovanni, Di Marino Cinzia, Davinelli Sergio, Scapagnini Giovanni, Zarrelli, Armando, ’Evaluation of new strategies to reduce the total content of α-solanine and α-chaconine in potatoes’, 2018, Phytochemistry Letters, Vol. 23, pag. 116-119.  

Fuente: http://www.freshplaza.it/article/95940/Nuove-strategie-per-ridurre-il-contenuto-solanina-e-caconina-nelle-patate


Te puede interesar